Arredamento Palazzo Eden Udine

Articolo redatto dallo Studio Della Rossa Consulenze per il blog dell'azienda friulana Walcher mobili di lusso. L'argomento: Arredo Palazzo Eden a Udine

Palazzo Eden si arrichisce dell'arredo di “Walcher mobili di classe”, rendendo il comfort di questo elegante edificio ancora più lussuoso e ricercato.

A fine estate di quest'anno, 2021, si sono visti i camion della “Walcher mobili di classe” circolare per le vie del centro storico di Udine, precisamente nei pressi del nuovo Palazzo Eden, progetto di completo rifacimento di questo storico edificio conclusosi recentemente.

Tale movimento di autocarri, adibiti alla consegna di mobili, è motivato dal fatto che la Walcher è stata scelta per arredare, con i suoi mobili di rinomata qualità, l'interno di questa prestigiosa struttura ora ricreata in uno stile moderno; arredi ricchi di dettagli devoti al design più ricercato, capace di portare lustro agli appartamenti e alle zone comuni del nuovo Palazzo Eden.

La storia del nome “Palazzo Eden”

Il nome del palazzo si rifà agli Anni 20, quando nella stessa area sorgeva l'edificio in stile Liberty che ospitava il Cinema Eden. Il progetto che diede vita allo storico edificio risale al 1921 e diventò realtà grazie alle abilità tecniche dell'architetto Provino Valle legate alla collaborazione di Ermes Midena: venne scelto uno stile che ben legava con il vicino Palazzo Comunale, opera dell'architetto Raimondo D'Aronco datata 1910.

L'edificio in veste antica, Anni 20, era la sede del Cinema Eden, a quei tempi il più grande cinema di Udine, ma l'iconico palazzo dava anche dimora a negozi che si affacciavano su via Cavour. La frequentazione del cinema e il successo dei negozi vennero serviti di conforto dato dal Bar Eden, destinato a divenire uno dei bar più frequentati dagli Udinesi.

Era il 1958 quando l'edificio fu abbattuto una prima volta per essere ricostruito in chiave più moderna fino a giungere ai giorni nostri che, favoriti da un intervento di ristrutturazione edilizia, hanno visto rinascere Palazzo Eden.

Il nuovo Palazzo Eden

La location è unica: il prestigioso Palazzo Eden, infatti, è situato nel cuore del centro storico di Udine e si affaccia da un lato su via Cavour e Piazza della Libertà e dall'altro sui Giardini Morpurgo e Piazza Duomo.

Il progetto mira all'esclusività che può desiderare chi sceglie di vivere appieno la bellezza del centro storico cittadino, ammirando un edifico dal design contemporaneo che è figlio di tecnologie innovative, accuratamente studiate per rispettare i più rigidi principi di ecosostenibilità, innovazioni devote al risparmio energetico e ottimale funzionalità interna degli ambienti.

Qualità costruttiva ed efficiente che si mostra attraverso l'adozione di cappotti esterni ad alte prestazioni di contenimento, contropareti interne isolate, infissi a taglio termico e acustico, pompe di calore di tipo autonomo ad alta efficienza.

L'intervento di ristrutturazione di Palazzo Eden coinvolge anche la viabilità e l’urbanistica cittadina, così la struttura diventa lo snodo che unisce i giardini Morpurgo a piazzetta Belloni, restituendo agli udinese una preziosa area di verde pubblico.

Struttura di lusso, arredo di lusso

Gli interni che strizzano l'occhio al lusso e al più assoluto comfort non possono che disporre di mobili di alta qualità. Walcher ha provveduto a impreziosire il palazzo con arredi dalla fattura unica capaci di donare ancor più esclusività all'edificio.

Ora la moderna costruzione trova al suo interno pezzi forniti da Walcher come divani che offrono comodità senza giungere a compromessi in quanto a stile, accompagnati da mobili living dalla singolare bellezza e alta qualità. Il famoso mobilificio offre componenti utili e ben concepiti come arredi d'ufficio tra i quali si fa notare la scrivania Maxalto, in acciaio e legno che si abbina perfettamente alla poltrona Fulgens, e le poltrone direzionali Cockpit di Ferrari Design.

Palazzo Eden, un progetto figlio di una perfetta miscela di alta tecnologia costruttiva e assoluto comfort dettato dalla ecosostenibilità, che rende la struttura accogliente in ogni suo frangente regalando elegante vivibilità al centro del salotto di Udine.

Arredamento Palazzo Eden Udine
Libra Blog - Della Rossa Consulenze

Articolo redatto dallo Studio Della Rossa Consulenze per il blog dell'azienda pordenonese Libra.

Per Libra si avvicina l'appuntamento con SamuExpo 2022, kermesse biennale internazionale riservata agli operatori del settore e in programma presso i padiglioni della Fiera di Pordenone il 31 marzo, 1 e 2 aprile 2022.

Samuexpo 2022 raccoglie al suo interno le quattro principali manifestazioni dedicate alle tecnologie:

  • Samumetal, il 21° Salone Internazionale delle Tecnologie e degli Utensili per la lavorazione dei metalli;

cucina articolo consulenza

Articolo redatto dallo Studio Della Rossa Consulenze per il blog dell'azienda friulana Walcher mobili di classe. L'argomento: la cucina

In passato la tradizione vedeva l’acquisto dell’ambiente cucina della nuova famiglia che si stava formando, al centro delle aspirazioni della donna, vera regina della casa e focus per quanto riguarda la preparazione e la somministrazione dei pasti e delle colazioni.

All’arredo veniva richiesto di rendere agevole l’utilizzo degli spazi, comoda la fruizione delle attrezzature, semplici le operazioni che si svolgevano ed infine capienti i contenitori delle stoviglie e degli alimenti necessari per la preparazione dei cibi.

Articolo redatto dallo Studio Della Rossa Consulenze per il blog dell'azienda pordenonese Libra.

Sul catalogo Libra si trovano i prodotti Minerva Omega Group e Avery Berkel, che grazie ai loro requisiti accedono all'incentivo statale Piano Industria 4.0.

L'esperienza ultraventennale di Libra le conferisce la conoscenza utile per selezionare le migliori soluzioni integrate per i suoi clienti, andando incontro alle necessità e alla risoluzione di eventuali

Walcher trivesimo - Della Rossa Consulenze

Articolo redatto dallo Studio Della Rossa Consulenze per il blog dell'azienda friulana Walcher mobili di classe.

Negli anni della ricostruzione post bellica la cittadina di Tricesimo ha avuto un particolare ruolo nel settore del mobile-arredamento, sia per la presenza di importanti operatori del settore, che commercializzavano le realizzazioni di numerosi piccoli produttori locali, sia per l’insediamento di alcune realtà manifatturiere, nell’imbottito che nelle cucine componibili.

2° Manuale di Vendita Legno-Arredo

Modello d’acquisto del consumatore nell’arredamento per la casa

4. Il processo

I trend

  • Centralità del consumatore finale che rivendica autonomia nella progettazione dello spazio domestico
  • Arredo come strumento d’espressione della personalità che evolve insieme a chi abita (come l’abbigliamento), del gusto estetico e delle esigenze abitative, in funzione della situazione personale, socioeconomica e culturale
2° Manuale di Vendita Legno-Arredo

Modello d’acquisto del consumatore nell’arredamento per la casa

1. Il modello del processo d’acquisto

Il processo d’acquisto È L’INSIEME:

  • DELLE FASI LOGICHE,
  • DELLE OPERAZIONI
  • DEI CRITERI DI VALUTAZIONE

Attraverso i quali si passa dalla percezione di un bisogno attraverso il perfezionamento dell’acquisto alla fruizione ed utilizzazione del prodotto “sistema” od “oggetto” MOBILE ED ARREDAMENTO CASA.

Pesa a ponte - Cantine vitivinicole

Il termine Impresa 4.0 indica l’attuale tendenza dell’automazione industriale, resa possibile dalla disponibilità di sensori e connessioni, in grado di collegare e rendere sempre più integrato il sistema di tecnologie presenti nelle aziende, con la gestione in tempo reale dei processi che le governano.

Per il settore vitivinicolo gli stabilimenti di lavorazione svolgono un ruolo fondamentale nella determinazione della qualità del vino e della competitività dei suoi costi di produzione; le strutture non solo sono fondamentali nel garantire gli aspetti relativi al corretto svolgimento delle varie fasi di lavoro, al mantenimento delle condizioni microclimatiche necessarie all’affinamento ed alla conservazione del prodotto, ma anche a fornire quelle prestazioni di efficienza e produttività che ogni sistema produttivo è chiamato a realizzare.

PORTE E SERRAMENTI: UN MERCATO IN CRESCITA

I bilanci 2016 delle top 100 aziende Italiane

 

Il settore delle porte e serramenti in Italia è, rispetto altri settori, in crescita positiva ed i dati 2016 dei fatturati delle TOP 100 aziende con i primi indicatori per il 2017 esprimono una tendenza di buona affermazione.
L’origine di questi risultati è senza dubbio imputabile, come elemento primario, agli investimenti sulla riqualificazione energetica degli edifici, premiata con “bonus fiscali”, ma anche ad una maggior sensibilità verso i consumi energetici da parte della clientela per le proprie abitazioni.

Il settore, tuttavia, risulta molto polverizzato, in quanto solo una quarantina di aziende superano i 10 milioni di € di fatturato, cifra necessaria per poter finanziare le politiche di Brand, gli investimenti in ingegnerizzazione dei processi produttivi e, grazie a questi, di sviluppo sui mercati internazionali.